Il bramito del cervo del Cansiglio: dove, come e quando ascoltarlo

La Foresta del Cansiglio, con i suoi oltre 3.100 cervi (monitorati nel 2010), si presenta come luogo ideale per l’osservazione del cervo, per gli amanti della caccia, ma anche per l’ascoltare i loro particolari versi durante la stagione degli amori. 

Bramito del cervo Cansiglio: quando ascoltare i cervi in amore?

A cavallo tra la metà di settembre e le prime due settimane di ottobre, infatti, si svolge la stagione degli amori per i cervi. I maschi adulti in questo periodo emettono un suono grave, noto anche come il bramito. Il risultato è un insieme di suoni che si propagano da tutto il Cansiglio anche a forti distanze, rimbombando tra i boschi, i crinali e le valli dell’altopiano.

Il Bramito del cervo del Cansiglio e le dinamiche comportamentali durante la stagione degli amori

Per la maggior parte dell’anno i cervi sono animali sociali che vivono in branco. Tuttavia, nel periodo degli amori le dinamiche di gruppo cambiano, con i maschi che si avvicinano ai branchi di femmine portandosi in particolare aree note “campi degli amori”, dove si svolgeranno gli accoppiamenti.

Questo è il momento in cui i maschi ingaggiano violente lotte, fronteggiandosi con i palchi (nome delle corna) contrapposti. In questo periodo è possibile udire fin dai margini dei boschi il loro richiamo, per l’appunto il bramito, caratteristico ed in parte simile al muggito. 

Con questo verso i cervi maschi effettuano dei veri e propri scontri vocali con altri maschi per il controllo dei gruppi di femmine. L’intensità del bramito aiuta i maschi a percepire le potenzialità degli antagonisti, allontanando di conseguenza i rivali più deboli. 

A volte però lo scontro vocale non basta: spesso una “specie di danza” viene messa in atto, dove i due cervi contendenti si mantengono ad alcuni metri di distanza muovendosi parallelamente e scrutinandosi visivamente. Se anche lo scontro visivo non porta ad un vincitore univoco, i due maschi procederanno nello scontro fisico vero e proprio.

Alla fine, il maschio vincitore avrà il diritto di controllare l’harem di femmine presenti nel campo. Una curiosità sta nel fatto che poiché i maschi non si nutrono durante tutta la stagione degli amori, l’inverno li coglie spesso dimagriti, deboli ed esposti all’attacco dei predatori, come ad esempio il lupo, molto presente in Alpago.

Quando nascono i cerbiatti? 

Circa 7 mesi dopo il periodo del bramito, fra i mesi di maggio e giugno. Le femmine di cervo partoriscono 1 o 2 piccoli, che in seguito accudiscono per alcune settimane.

Ascoltare il bramito del Cervo in Cansiglio

Per info, prenotazioni o escursioni volte all’esperienza del bramito del cervo in Cansiglio, visitate questa pagina oppure contattateci qui